CATEGORIE

Grande successo per Nino Frassica a Trecastagni

Grandissimo successo per Nino Frassica & Los Plaggers Band per la tappa che ha visto protagonista la cittadina etnea di Trecastagni.

Circa 5 mila persone hanno assistito allo spettacolo che Nino Frassica vede insieme ai Los Plaggers, band formata da sei formidabili musicisti; il nome Plaggers è una fusione tra Platters e plagio.

Lo show è un originalissimo e coinvolgente viaggio musicale per oltre due ore di concerto cabaret. Una grande festa, un’operazione di memoria musicale con un repertorio formato da oltre cento brani rivisti e corretti, in cui canzoni famosissime, pur mantenendo la propria identità, sono tagliate e ricucite alla maniera di Frassica.

Protagonista anche il pubblico che, travolto dal ritmo incalzante dello show, mentre si diverte con le invenzioni musicali di Frassica, ha cantato e partecipato direttamente allo spettacolo grazie a medley dedicati alla musica degli anni ’60 e ’70, omaggi a Santana e Battisti, etc…, fino a crearsi un’atmosfera di complicità e intesa, grazie all’inesauribile vérve comica dell’artista siciliano.

Una canzone durante la serata è stata dedicata anche al paese ospitante. Una grande folla che sia prima che dopo lo spettacolo ha fatto di tutto per fare una foto con l’attore preso letteralmente d’assalto dai propri fans.

Nino Frassica e il Santuario illuminato
Nino Frassica e il Santuario illuminato

Lo spettacolo a ingresso gratuito che si è svolto a Piazza Sant’Alfio con una scenografia naturale del Santuario dei Santi Martiri Alfio Filadelfo e Cirino, è stato organizzato dall’amministrazione comunale, in particolare dal consulente del Sindaco Mirko Vecchio.

Il consulente allo spettacolo Mirko Vecchio con Nino Frassica
Il consulente allo spettacolo Mirko Vecchio con Nino Frassica
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Ultimi Articoli

happy-woman-walking-on-beach-PL6FA7H.jpg

SanFair Newsletter

The latest on what’s moving world – delivered straight to your inbox