CATEGORIE

Fabio Abate e il singolo denuncia “Plastica”

”Plastica” è il nuovo singolo del cantautore catanese Fabio Abate, il brano che anticipa il nuovissimo album dal titolo “A km 0”, in uscita il 22 ottobre worlwide (anche su supporto fisico), stampato e distribuito dall’editore londinese “Plaza Mayor Company” (distribuzione Sony – The Orchard) e sarà in rotazione su tutte le piattaforme digitali internazionali.

Fabio Abate, nato a Catania nel 1975, cresciuto in una famiglia di musicisti, all’età di 13 anni intraprende i primi studi di canto. Poco dopo inizia a sperimentare i primi metodi per chitarra e orienta la sua vena artistica verso il blues, il jazz e il rock.
Inizia poi un percorso da cantautore e comincia a comporre brani che gli permettono di esibirsi in diversi locali dell’hinterland catanese.
Nel 2003 conosce Carmen Consoli e dal loro incontro nasce l’idea di un progetto discografico all’interno dell’etichetta dell’artista catanese, che si concretizza nel 2010 con la pubblicazione di ITINERARIO PRECARIO. Al disco collaborano Massimo Roccaforte e Puccio Castrogiovanni (Lautari), in veste di produttori artistici, insieme alla stessa Carmen Consoli.
Uno dei brani dell’album di Fabio, “Senza farsi male”, è stato scelto da Carmen Consoli, che ha voluto cantarlo per l’inserimento nella colonna sonora del film “L’uomo che ama”, di Maria Sole Tognazzi (“Senza farsi male” ha ricevuto la candidatura al Premio David di Donatello come migliore canzone originale).

“Plastica” è una sorta di denuncia ironica contro l’impatto devastante della plastica sul pianeta. Il singolo sarà accompagnato da un curioso e intrigante videoclip.

Sarà parte integrante del nuovo progetto discografico di Fabio Abate, che Fiorello ha simpaticamente ribattezzato “il cantattore”.

“A km 0” è una raccolta di dieci canzoni, tutte appunto a km 0, ovvero create, arrangiate e registrate a casa propria, durante il periodo della pandemia.

Fabio Abate con la sua camaleontica e a volte teatrale vena artistica vuole raccontare al pubblico le sue storie con grande naturalezza, dove ogni testo riesce a fondersi con la musica come se la loro unione fosse già stata scritta prima.

Il coordinamento editoriale è stato curato dal produttore internazionale Alberto Zeppieri.

Tutte le canzoni sono state scritte, arrangiate, suonate ed interpretate da Fabio Abate.

Clicca per sentire e vedere il nuovo singolo >>>  PLASTICA by Fabio ABATE – YouTube

Mirko Vecchio

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
happy-woman-walking-on-beach-PL6FA7H.jpg

SanFair Newsletter

The latest on what’s moving world – delivered straight to your inbox